Ddockerocker (termine che indica un contenitore per il trasporto navale) è una piattaforma Open Source che permette di semplificare e automatizzare il processo di rilascio di applicazioni su infrastruttre eterogenee e di costruire un modello di uno stack tecnologico (codice, application server, database, front end, ecc.) per replicarlo in scala su qualsiasi tipo di infrastruttura.

All’interno dei “container”, ossia le macchine virtuali di Docker, è possibile inserire qualsiasi cosa: da un intero sistema operativo, ad un pool di applicazioni, fino al singolo servizio; la struttura dei container di Docker è estremamente granulare ed applicabile a qualsiasi livello.

Questi i principali vantaggi derivanti dall’utilizzo dei container Docker:

  • deployment semplificato: impacchettando un’applicazione in un singolo componente distribuibile e configurabile con una sola linea di comando, la tecnologia dei container permette di semplificare il deployment di qualsiasi applicazione, senza doversi preoccupare della configurazione dell’ambiente di runtime;
  • disponibilità rapida: virtualizzando solo il sistema operativo e le componenti necessarie all’esecuzione dell’applicazione (invece che l’intera macchina), l’intero package si avvia più velocemente;
  • controllo granulare: i container consentono agli sviluppatori di suddividere ulteriormente le risorse in microservizi, garantendo così un miglior controllo.

  • Webinar: Setting up Docker on Windows